Libri Edizioni Nisroch

ESOTERISMO

Il tema cardine di Edizioni Nisroch è l’Esoterismo.
Il termine “esoterico” deriva dal greco “esoterikos” che significa “interno, dentro”.

Dicesi “esoterismo”, quell’insieme di insegnamenti tradizionali, riservati agli iniziati di religioni sapienziali e filosofie antiche.
Eppure nonostante l’apparente disfatta di questi insegnamenti tradizionali di fronte al razionalismo modernista, vi è in loro un sapere così importante da non poter essere debellato, né dimenticato.

L’esoterismo si propone di esprimere con un linguaggio particolare – e non sempre facilmente comprensibile – la ricerca elitaria di un traguardo sapienziale che prescinde dalla storia e dal tempo.” E’ questa visione universale che oggi trova importanti convergenze, proprio da quella scienza ormai così avanzata, da non poter più svolgere il ruolo di “nemico delle antiche conoscenze”, degradate a banali “superstizioni”, poiché le domande fondamentali che muovono entrambi sono le stesse. Chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo.

“Il razionalismo moderno ragiona però in base al principio di esclusione e non già per sintesi progressive che inglobano gli opposti.”

Parlare così di visione “opposte e complementari”, quindi sostanzialmente unite, è la meta per un nuovo pensiero. Platone, Pitagora, Lao-Tsu, sono precursori della nuova scienza, in un fil rouge secolare che arriva ai vari Einstein, Bohr, Wilber e Lazlo..

La Bibbia, la Bhagavad Gita, il Tao-Te-Ching, e tutti i libri antichi, esprimono conoscenze che fino ad oggi non eravamo in grado di capire. La Fisica Quantistica, l’Epigenetica, la Noetica, sono il più alto grado della conoscenza scientifica moderna e come il serpente della tradizione, l’Ouroboro, che mordendosi la coda crea un perfetto cerchio, così oggi si riunisce il passato remoto e il futuro, in quello che è il ciclo della vita.

Ciò che appartiene al passato diventa di una sconvolgente attualità. Questo ci porta a precisare il valore formativo e trasformativo della tradizione esoterica.
Per questo Edizione Nisroch invita tutti alla scoperta della conoscenza, a contribuire “a quella Luce cui ognuno, se la cerca in quanto uomo di desiderio e di buona volontà, può partecipare”.

Esoterismo, Il termine “esoterico” deriva dal greco “esoterikos” che significa “interno, dentro”.

Dicesi “esoterismo”, quell’insieme di insegnamenti tradizionali, riservati agli iniziati di religioni sapienziali e filosofie antiche.
Eppure nonostante l’apparente disfatta di questi insegnamenti tradizionali di fronte al razionalismo modernista, vi è in loro un sapere così importante da non poter essere debellato, né dimenticato.

L’esoterismo si propone di esprimere con un linguaggio particolare – e non sempre facilmente comprensibile – la ricerca elitaria di un traguardo sapienziale che prescinde dalla storia e dal tempo.” E’ questa visione universale che oggi trova importanti convergenze, proprio da quella scienza ormai così avanzata, da non poter più svolgere il ruolo di “nemico delle antiche conoscenze”, degradate a banali “superstizioni”, poiché le domande fondamentali che muovono entrambi sono le stesse. Chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo.

“Il razionalismo moderno ragiona però in base al principio di esclusione e non già per sintesi progressive che inglobano gli opposti.”

Parlare così di visione “opposte e complementari”, quindi sostanzialmente unite, è la meta per un nuovo pensiero. Platone, Pitagora, Lao-Tsu, sono precursori della nuova scienza, in un fil rouge secolare che arriva ai vari Einstein, Bohr, Wilber e Lazlo..

La Bibbia, la Bhagavad Gita, il Tao-Te-Ching, e tutti i libri antichi, esprimono conoscenze che fino ad oggi non eravamo in grado di capire. La Fisica Quantistica, l’Epigenetica, la Noetica, sono il più alto grado della conoscenza scientifica moderna e come il serpente della tradizione, l’Ouroboro, che mordendosi la coda crea un perfetto cerchio, così oggi si riunisce il passato remoto e il futuro, in quello che è il ciclo della vita.

Ciò che appartiene al passato diventa di una sconvolgente attualità. Questo ci porta a precisare il valore formativo e trasformativo della tradizione esoterica.
Per questo Edizione Nisroch invita tutti alla scoperta della conoscenza, a contribuire “a quella Luce cui ognuno, se la cerca in quanto uomo di desiderio e di buona volontà, può partecipare”.

COLLANE

TEMPLARE

Templari

I Cavalieri Templari sono l’ordine cavalleresco più amato della storia.
La loro nascita, i successi, la 
loro tragica distruzione, la rinascita e l’attualità, sono gli ingredienti della loro straordinaria leggenda.
Una storia 
che, a dispetto delle tante pubblicazioni, è ancora tutta da scoprire.

ESOTERICA

La spiritualità dell’uomo passa per vie opposte e complementari.
Una è la via “essoterica”, il libro aperto con gli insegnamenti a disposizione di tutti.
Una è la via “esoterica”, il libro chiuso, quella i cui insegnamenti dottrinali sono riservati a chi compie un cammino  iniziatico
. 

FILOSOFICA

Filosofi sono coloro che riescono ad arrivare a ciò che è sempre perenne, invariabilmente costante. Per arrivare a ciò è necessaria una istruzione conveniente, al fine di ottenere un comportamento virtuoso, che se puramente ispirato, giungerà per forza, mettendo le basi di un mondo ideale. (Platone)

LIBERA MENTE

La libertà è un valore fondamentale dell’essere umano, eppure vi sono individui che utilizzando metodi oscuri di manipolazione mentale, creano delle nuove forma di schiavitù, senza catene, più forti delle catene, in quanto condizionanti della mente.

I ROMANZI DELLA STORIA

La storia è spesso raccontata dai vincitori. Della sua narrazione si sottolinea i personaggi più importanti. La storia però è fatta dalla moltitudine di persone che con i loro piccoli episodi di vita hanno determinato eventi e destini di popoli e nazioni. 

LE MARCHE DA SCOPRIRE

 

Le Marche sono state nella storia un crocevia di imperi, culture e popolazioni. Spesso fondamentali nei destini strategici della Storia, oggi le Marche raccolgono un patrimonio di beni culturali di inestimabile valore.

 

AGIRE SENZA AGIRE

Agire, senza agire” (Wu Wei). E’ uno dei massimi concetti filosofici dell’intera umanità. E’ stato reso noto dalle principali correnti di pensiero orientali, come lo Zen e il Taoismo. Per noi occidentali è molto difficile comprenderlo.

 

SULLE SPALLE DEI GIGANTI

“Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di Giganti”. L’espressione è di Isaac Newton, scritta in una lettera al suo amico Hook, nel 1676.

 

Vite all’apparenza lontane che, passo dopo passo, guidate da una mano invisibile, convergono fino a ritrovarsi unite, per sempre.
Guerra, odio razziale, distruzione, mafia, rinascita, introspezione personale: sono tra gli ingredienti di questo romanzo che attraversa mezzo secolo del 1900.

 Questo libro fornisce una spiegazione e una classificazione sistematica delle abilità paranormali, comprese le teorie, le tecniche e i metodi che le riguardano.
Descrive in modo chiaro la diagnosi e la cura delle malattie attraverso il il Qìgōng a livello teorico e rende noti al pubblico metodi e abilità prima d’ora segreti.

 L’antico culto di Mithra è in parte ancora misterioso. Vi sono importanti analogie tra il mitraismo e il Cristianesimo che conosciamo oggi.
Approfondire la conoscenza di questa antica religione ci aiuta comprendere alcuni aspetti di riti che, nonostante i secoli, rimangono di grande attualità.

  “Queste poesie mi sono arrivate durante l’anno trascorso, in un periodo molto particolare della mia esistenza, sono fluite, sono affiorate quasi sempre dalla sfera del Cuore, aperto ad una sensibilità profonda. Di solito scrivo canzoni: è sempre stata una modalità per esprimere il mio manifesto, ognuno scrive ciò che è,  ciò che vive e  che sente in base alla propria esperienza.  In queste poesie ho cercato di descrivere l’indescrivibile, in presenza cosciente e cuore aperto, tentando l’impossibile, non tenendo conto delle barriere imposte dalla mente, ritenendo ogni frontiera superabile ed ogni limite valicabile.” (Suraj Carlino)  

Un giovane fra tanti giovani, uno scapestrato fra tanti scapestrati, un bravo ragazzo fra tanti bravi ragazzi.
L’età dei finanzieri nei reparti di confine andava tra i diciannove e i ventiquattro anni. Molti di loro uscivano dalla porta di casa per la prima volta e non avevano mai visto una montagna se non in cartolina.

“Sulla linea di confine” è un lavoro di ricerca tra le carte e le storie personali, che restituisce dignità e coraggio agli uomini che hanno dedicato la vita al servizio dello Stato Italiano, e che con il prestigio dato dalla narrazione diventa testimonianza partecipata dei tempi del contrabbando romantico, tra valli e vette alpine.

 

Quale è l’Essenza della pratica dello Iaido (Via della Spada)?
“Praticando posso migliorarmi cambiando giorno dopo giorno la mia azione, ma l’unico vero cambiamento è su me stesso”.
Questo pensiero che mi accompagna ormai da molti anni, è frutto di esperienze dirette che si sono sviluppate in oltre 60 anni di pratica di Budo ed altre arti giapponesi.
La spada, il pennello, la tazza del the, l’arco, sono solo strumenti che ci stimolano e accompagnano in una ricerca che dura tutta la vita. 
Tale ricerca si concretizza, non in meriti o glorie, ma soltanto nel miglioramento di se stessi come persona.
Attraverso la tecnica appresa è importante esprimere quello che è in noi: serenità, sincerità, amore e rispetto per quello che ci circonda.

Questo volume è l’insieme di tre saggi di autori diversi, su argomenti molto lontani fra loro, legati dal comune denominatore di “storia musicale del XX secolo”: una riflessione sulla musica italiana del ventennio fascista, una biografia di Fabrizio De André e una panoramica del Punk Rock di fine secolo. Il trittico, così formato, tratteggia, come annunciato nel titolo del libro, uno schizzo parziale ma significativo di alcuni aspetti sociali, politici e filosofici sottesi a tre momenti storici e culturali oltremodo eterogenei.

ULTIMI EVENTI